Insegnare ai bambini a lavarsi i denti

Il dilemma di tutte le madri è quello di insegnare ai bambini a gestire la pulizia dei denti come un divertimento. State valutando da tempo la possibilità di trovare ogni genere di soluzione alla portata di mano? Vi piacerebbe poter riuscire a far lavare i denti al piccolo, senza che sia una tortura?

Il trucco sta nel presentare il gesto quotidiano come un gesto divertente, un gioco da fare insieme con la massima cura. Iniziate a far scegliere al bambino il colore e la forma dello spazzolino, spiegate che deve essere utilizzata solo una piccola quantità di dentifricio per ottenere i risultati migliori.

Il gesto di lavarsi i denti

Pensate che sia una vera noia imparare ai più piccoli di insegnare loro, come lavarsi i denti basta davvero poco. Basta pensare ai vari giochi che si possono organizzare in compagnia per fare la scelta giusta e nella maggior parte dei casi, vi accorgerete di poter riuscire a lavare i denti senza capricci.

La qualità del dentifricio

I bambini spesso non fanno attenzione alla qualità del dentifricio, per questo è utile utilizzare un gioco divertente che spiega ai più piccolo l’importante e che ogni lavaggio sia considerato un divertimento.

E’ necessario far lavare i denti ai bambini almeno due volte al giorno, inizialmente iniziate con una e poi aiutatelo a comprendere che senza lavare il palato, si rischia di aumentare il rischio della carie che porta inevitabilmente dal dentista. Ideco Group ha studiato una linea di spazzolini che si adattano a voi e che permettono di far sorridere i vostri piccoli mentre si lavano i denti.

Un gesto quotidiano che li accompagnerà tutta la vita, come rinunciare ai prodotti proposti da Ideco per portate l’igiene orale nel mondo dei bambini?