Fatturazione elettronica: cosa fare per aggiornarsi

Prima o poi sapevamo che sarebbe arrivato questo momento, e a quanto pare le recenti normative introdotte in ambito fiscale hanno già iniziato ad accogliere qualche cambiamento importante: lo sviluppo tecnologico ci impone di adeguarci e di iniziare a digitalizzare la raccolta di documenti anche all’interno delle aziende private, ma molti non sanno nemmeno come farsi trovare preparati a tali mutamenti, ed è bene che inizino a preoccuparsene perché nel 2016 verrà introdotta la prima grande novità in ambito fiscale e contabile: la fatturazione elettronica.

Come farsi trovare pronti a tale cambiamento? Come passare dal cartaceo al digitale senza rischiare di commettere errori e nutrire le casse della pubblica amministrazione in modo inutile, solo per errori dovuti ad uno scarso adeguamento informatico? Facile: oggi esistono per fortuna alcuni strumenti che ci permettono di ovviare alla gran parte dei problemi derivanti da queste nuove scelte, perché non tutte le aziende possono permettersi di creare un nuovo settore interno dedicato all’archiviazione dei documenti e in qualche modo dovranno trovare un supporto esterno. Naturalmente, meglio se tale supporto non è costoso!

Ecco che entra in gioco il nuovo servizio offerto dal portale www.filosofiafiscale.it: ho scoperto da poco questo sito web ma sin dal primo momento ho capito che si trattava di una risorsa da non sottovalutare. Sono molte le aziende che hanno problemi di organizzazione e catalogazione dei documenti, e questo accade perché ancora ci si affida al cartaceo. Se i documenti fossero infatti catalogati online tutti questi problemi non si avrebbero e sarebbe tutto molto più semplice, certo è che non tutti sono in grado ad oggi di adeguarsi a questi cambiamenti, tanto che in molti non sanno ancora nemmeno accendere un computer o compiere le azioni più basilari!

Per questo Filosofia fiscale è così utile, soprattutto adesso che con l’introduzione della fatturazione elettronica si è iniziato il lungo processo di digitalizzazione dei documenti: grazie a questo portale infatti tutte le aziende (ma anche i privati e liberi professionisti) avranno la possibilità di usufruire di un archivio online in cui catalogare tutta la loro documentazione e condividerla con chi vogliono.

Per saperne di più sui servizio di Filosofia Fiscale vi conviene andare sul sito www.filosofiafiscale.it.